Regime premiale per i congrui e coerenti con gli studi di settore

L’agenzia delle entrate, nel corso di telefisco 2018, ha chiarito che il beneficio consistente nella riduzione di un anno dei termini di decadenza degli accertamenti per i soggetti congrui e coerenti con gli studi di settore, opera non solo con riguardo alle eventuali rettifiche dei redditi d’impresa o di lavoro autonomo, ma anche alle altre tipologie di redditi possedute dal contribuente, ovvero ad esempio i redditi di locazione e i redditi diversi. (Risposta dell’agenzia delle entrate a telefisco 2018)

Diego Torresi